0
1.1k ПРОСМОТРОВ
В процессе - Новая глава Каждые 15 дней
reading time
AA Поделиться

Mini serie

La Compagnia Di Vaia

E la pietra misteriosa

(Mini serie)

La compagnia della pietra

INTRODUZIONE

EP 1 DENTRO LA MIA PRIMA NAVE

Imbarcatomi come guardia del capitano avevo tutta la libertà di non dover seguire la mia casata.

Partirono di notte e il Vaiano principe di Vaia si trovava a rilassarsi sul ponte della nave, imbarcatosi come guardia riesce ad'eludere tutte le guardie con una maschera che aveva vinto giocando a carte in uno dei peggiori luoghi di Vaia il club degli Pendenti, dove non solo gioca l'oro della sua famiglia ma anche diamanti e manufatti del suo impero che dovrebbero esser segreti, quel giorno stesso aveva scambiato informazioni sulle difese delle mura di Vaia e come variavano costantemente, in cambio di un libro senza nessun disegno o simbolo apparte una V alla fine e all’inizio di ogni capitolo.. beh che dire era un lettore molto appassionato e veramente qualcosa senza immagini a rappresentare un libro.. ma non era la solita lettura, non capiva nemmeno cosa ci fosse scritto.. anche se avendo studiato tutte le lingue più improbabili con il suo maestro Arconte l'arci conte.. la pietra pensò brilla di fronte alle cose più potenti che ci siano.. ma nessuno ne ha mai capito il significato..

Così si diresse nella sia camera attraversando un ponte a forma di chiave che portava agli alloggi.. siccome era abituato al lusso non si accorse che la sua camera fosse così bella è piena di libri di ogni genere con una poltrona e tanti mobili in vetro e argento con il simbolo dei Vaiani che fu l'unica parte a fargli temere di esser stato riconosciuto.. uscì la pietra e nessuna parte della camera la fece illuminare.. tranne quando il giorno prima di entrare come guardia del Capitano, dovette sfidare i suoi uomini migliori al primo sangue, un'uomo dalla statura enorme fu il primo avversario hei sminuto disse ti stancherò il cranio e ci berrò il tuo sangue questa sera! Questo fu il suo primo ricordo e la pietra si illuminò e si appiccicò sulla spada fino a raggiungere la mano e mezzo braccio, quel uomo massiccio afferrò un martello pesante e lo lanciò dritto verso di lui… e lui guidato dalla pietra e la spada saltò all'indietro e schivo il colpo, ma non fini qui prese un ascia e e si lanciò verso di lui quasi atterrato, così la spada lo guido a calarsi scivolando dandogli un’assaggio del taglio della lama con la pietra, e prima di esultare un'uomo incappucciato gli disse tu unirai a noi.. ma il costo sarà caro, voglio che tu mi segua in una città a tutti sconosciuta.. e magari in guerra no?! Coglione!

Bene abbiamo un’accordo voglio solo toccare quella pietra!

Non so dove sia finita!

Scomparve per tutta la giornata poi apri il libro che aveva scambiato edera li come se lo attendesse.

TO BE CONTINUED

Sul ponte tra soldati e marinai Ep 2

Mi appoggiai al ponte per prender aria mha pensai la marea e così bella di sera,

Non mene sono mai accorto..

Però è intrigante come cosa, speravo ci fossero dei vaiani a cantare ma sono solo io..

Questo beh non mi impedisce di cantare! Viva Vaia la terra nostra tra spade e donne affiliamo la spada! Diventiamo giganti quando si tratta di guerra! E beviamo tra amici guerrieri e principi infelici..

Beh meglio non nominare principi.. pensai nella mia mente quando..

L'uomo mascherato! Allora la pietra?! Potrei vederla? ..

No mhh credo proprio di no..

Una promessa è una parola per i Vaiani?! I principali di vaia si inalzano tra la gente e cantan come perle! La spada sempre intrisa tra guerra sabbia e ghisa! Non continua così? Vaiano? ..

Beh si..

Allora sei il principe tanto atteso..

Non che tu ne parlerai con le altre guardi vero?..

No ma tutti attendono il futuro re a Vaia! Sai che significa? Codardia per il tuo popolo se non torni! E peggio se le altre guardie lo scoprono, bene sarebbe un problema, veramente ti porterebbero contro la tua volontà a casa..

Questo lo so quindi guardala..

E rossa e si illumina a me..

Tieni e tua in cambio del tuo silenzio..

Noo io non posso accettare questo fardello ! E un peso insopportabile alla vista, non immagino al tocco..

Beh io non la trovo un fardello ma solo un dono di famiglia..

Questo .. dono è dell'epoca del tiranno l’assassino di re e dei..

Questo lo so ma perché se preferisci l'oro..

No anch'io sono un futuro re, mah io non ho bisogno del tuo aiuto ecco perché sono qui..

Cioè vuoi un alleanza con Vaia? ..

Voglio prima che tu venga con me per vedere la situazione..

Cosa un piccolo popolo? Mura di scarsa qualità?..

Tieniti i tuoi manufatti più segreti.. e tienili per te, ecco qui mostra che hai il centro del dietro delle mura un buco vuoto ancora dopo mille anni..

Ma come hai fatto ad'averla?! Grazie!..

Beh eri così ubriaco volevo parlarti ma immaginavo fossi in pericolo avendo perso questa carta di importanza realmente grande per il tuo regno così come il mio, infatti mio fratello è 10 mila uomini sono nascosti nel bosco per proteggere quell'entrata ..

Beh cosa dovrei dire? Vengo con te nella tua terra! 10 mila soldati? Bah fantastico!..

E non si tratt di tutto l’esercito.. ma di pochi uomini..

Beh a Vaia il nostro esercito è di 30 mila, non siamo così potenti come voi, ma abbiamo battuto tutti i nostri avversari per secoli..

Ora seguimi nel mio alloggio e beviamo un po' Tu! Ripeti ciò che sai..

Annui..

Allora ti ho detto che 10 mila uomini sono all’estero delle tue mura, e tu rispondi grandioso! Fammi conoscere la tua gente! Non sembro aver paura del numero?! Perché?!..

Beh primo non voglio essere più il re dei Vaiani, secondo non puoi vincere contro solo le guardie nane alle mura con 10 mila uomini ..

E se ti dicessi che domani saranno in 100 mila? Di un mio alleato?..

Bene sarebbe un problema per Vaia non mio..

Mi stai dicendo che lasceresti il tuo popolo a morire o ti fidi di un principe sconosciuto?..

Non voglio essere un tiranno come mio padre e suo padre prima di lui…

Ma ti chiamano La Vendetta di Vaia! Che terrore..

Beh hahaha no e solo buffo, bugie la gente Vaiana non sa cosa dice…

Bene anche il suo futuro re..

Non sono responsabile degli atti del passato ho vinto una battaglia contro i barbari che avevano rubato le armi di una roccaforte tutto qui..

Questo è un atto di responsabilità lo sai? Perché non ne dimostri ora?..

Non hanno bisogno della mia protezione, non voglio essere un burattino dei diplomatici..

Quindi la diplomazia ti spaventa?! Beh noi non abbiamo i lecca piedi nel nostro regno..

Cioè davvero? Niente burocrazia leghe della responsabilità dei futuri re?..

Beh si non che siamo dei semplici contadini con le lame noi siamo i Lamyr..

Ma i lamir sono scomparsi dopo la grande guerra ma si tratta di leggende, non credo proprio più a una tua singola parola..

Fai bene guarda la mia spada..

E una lama leggera hai dei cortelli da lancio e una balestra, beh sei armato non mi sembra tanto L’Lamyr, forse la maschera che assomiglia alle storie, ma niente non ti credo..

Fai bene non credere mai nessuno! Non fidarti dei tuoi nemici! Ma soprattutto degli amici! Avvolte chi non conosci e l’unico discorso ad'aiutarti ora fuori da qui medita sulle mie parole!

Come vuoi re del nulla! Ah un’ultima cosa, non fidarti nemmeno dei tuoi uomini! Sono sempre pronti a tradire per dell'oro!..

Beh che dire non i miei! Come ti ho detto niente diplomazia solo tradizioni!..

Chiusi la porta e provai a corrompere tutti in quella nave.. nessuno accettò così per prova sparsi del denaro fino a camera mia.. e lasciai la porta aperta..

L’indomani mi trovai quel bestione di fronte a me che mi osserva minaccioso..

Che c’è bestione? Cosa vuoi sei ubriaco di giorno?..

No mi da fastidio che ho dovuto prendere tutto l'oro e postarlo per doverti fare da guardia..

Eh allora non lo vuoi?..

No però vorrei..

Cosa?..

La tua pietra rossa lo toccata sono divenuto molto intelligente per un povero perfino interessante alla locandiera ..

Ti piace quell'elfa! Haha bene prendila se ti aiuta!..

No stupido! Tradire il mio re, io non la voglio o qualche volta per parlarle di nascosto che ne dici?..

Non mi disturba la cosa, quando hai bisogno vieni qui, però non fissarmi per tutta la notte..

Scemo è un peso questa cosa questa pietra, mi fa paura, non sono in me..

Beh è la pietra che si illumina uhhh!

All’occorrenza mi prendi in giro? Andiamo a bere ho sete, mah..

Non ne faremo parola giuro!.

Ep3 La rissa tra uomini ed'elfi

Allora allocco sai chi troverai lì?..

No beh sono settimane che viaggiamo ho vomitato per le ultime 3 mi sento come se fossi beh lo sai..

Cosa una femminuccia? Allocco capisco che ti stai indebolendo mah..

Cosa non dirmi altri pasti del capitano ai funghi! Dove li trova! Siamo in mezzo al mare!..

Lui sa dove trovare tutto quello che ci occorre sempre, almeno non moriamo di fame..

Voglio ubriacarmi! ..

Allora fammi toccare la pietra..

Per la locandiera? Spero tu riesca a fargli uscire wiskie dei nani questa volta! Haha..

Beh ho in ment qualcosa di migliore molto migliore..

Preparati e resisti! Devi soltanto credere che il dolore non ti uccida e non morirai!..

E melo dici solo adesso? Non importa io sono della razza umana devo riuscire a resistere per quello che verrà a venire..

Cioè ti assicuro io non morirò contro esseri così scemi!..

Bene sono il doppio di te, tranne per i troll che mangiano alberi ..

Bene rassicurante, almeno non verrò divorato..

Andiamo allocco!..

Mi incamminai con il bestione, iniziavo ad'ammirarlo quando mi lanciavo con le corde della nave per superarlo di velocità, era grosso ma non lento..

Arrivato alla locanda con la spada intrisa di olio di pesce che gocciolava pensai e ora di bere!..

Così feci la mia parte lui sembrava sempre fuori di sé quando toccava la pietra , entrammo e urla Viva Vaia! E i Lamyr!...

Tutti zitti la dentro e poi risero e dissero! Viva il capitano! Oggi fa cucinare il nostro cuoco!..

E il bestione mi fa allocco guardami!..

Si diresse alla locandiera e gli diede un petalo di rosa ..

Non mi aspettavo un dono simile nel mezzo di squalea…

No è per te..

Io pensai e un caso disperato con la pietra non immagino senza!..

Bene un altro dono aggiunse..

Cosa una perla? Secca disse..

Io risi disperatamente..

No la lama efficace è per te se prendi da bere L’eliminazione elfico!?..

Sembrava confuso era un medaglione a forma di spada elfica..

Lo prese gli sorrise e prese wiskie ed'elisir elfico..

Visto disturbano ancora mia sorella disse un elfo di statura quasi alta..

Io li guardai osservarsi in volto..

E un combattimento all'ultimo sangue uomo!

Bene allora ..

Gl'Elfi si unirono..

Così fecero tutti gli uomini muro di scudi! Urlarono!..

Io volevo intervenire ma iniziai a vomitare e dell'altro lato gli elfi uscirono le loro spade sottili..

E si iniziarono a combattere!..

La pietra si illuminò. E fu toccata da una zanzara!..

Che divenne tutta un'armatura rossa a forma di uomo con la spada attaccata!..

Pensai sto sognando!..

E il nuovo guerriero batteva perfino i più abili guerrieri in velocità fermando il combattimento poi si sedette e ordino da bere..

Birra rossa!..

Io perplesso dicevo stupida pietra torna qui e tutti a guardare quella cosa..

Entro il principe Lamyr, zanzara elfica torna qui..

Sono un vampiro non una zanzara..

Non potevo fare a meno di ridere..

Così mi guardo e d'impatto lo visti di fronte a me..

Mi fa bevi il tuo elisir con una goccia di spuma marea che ti passa il mal di mare Principe!..

Non vomiterò risposi?

No solo dopo aver bevuto, adesso bevi che passa!..

Il silenzio ci inondava..

Mi inizio a sentire bene straordinario!..

Come mi tolgo questa pietra?..

3 mila anni di vita e non riesci a togliere una pietra addosso a te?..

Iniziavo a tranquillizzarmi che non dovevo tenere più quella pietra!..

Guarda se non la estrai non bevi più a spese mie!..

Ero a corto di oro lo avevo speso per delle scommesse su chi riusciva a catturare una sirena nei mari trionfali.. c’è chi cercava anche di baciarle, io non potevo non spendere quell'oro era così divertente!..

La conosco quella faccia disse il bestione..

Quale risposi io?..

Mi decidi ancora per esser caduto in mare per catturare la sirena..

Ma almeno hai ancora loro dissi io?..

No lo speso per rinforzare la mia armatura di cotta di maglia..

Serio? La fai migliorare un giorno si uno no..

Bene io ci tengo a farla lucidare..

Adesso basta!! Aiuteresti una povera zanzara ad'uscire da questa armatura?!..

Dopo Adesso zitto dissimo in coro io.e il bestione..

Allora vi svelo cosa dovrete affrontare..

Accettiamo ripetemmo arrabbiati..

Guardateli!..

Ah sì ti osserviamo ripetemmo..

E il bestione disse mi copi?

No tu copi me dissi io..

Poveri bambini disse il principe Lamyr che per la prima volta era alla locanda a giocare a carte..

Racconta Allora disse il fratello della locandiera..

Allora arrivati dovremmo affrontare i goblin che bloccano le entrate delle navi..

Poi? ..

I goblin non sono come gli orchetti.. sono furbi, sanno che stiamo arrivando e ci faranno un’imboscata.. e tutti zitti ad’ascoltare cosa aveva da dire..

Un miliardo di soldati ci aspettano oltre i goblin che combattono l'esercito degli orchi..

Come basta sciocchezze dissi io.. un miliardo di soldati?..

Tutte le alleanze riuscite a fare..

Non mi fanno paura gli orchi disse un’elfo basso..

No infatti sono le ombre il vero problema.. non le vediamo e ci uccidono in silenzio..

Tutti noi elfi vediamo le ombre!..

Bene ma chi protegge gli uomini senza visione?..

Silenzio devastante da parte degli elfi…

E gli uomini chiedevano dobbiamo fidarci di questi elfi per essere protetti dalle ombre?..

No sono inaffidabili! La loro immortalità li ha resi folli dicevano altri..

Il principe Valyr è un'uomo che parlava poco e non si riusciva a vedere mai con arma uno shuriken gigante..

Dissero ascoltate non sarà facile ma vi guarderemo le spalle e qui siamo tutti fratelli e sorelle che combattono l'uno per l’altro.. se non siete d’accordo vi lasceremo nella prossima città..

E per informarvi di quello che dovrebbe farvi paura realmente.. sono gli dei elfico chiamati elfi oscuri il problema serio che distruggerà tutte le razze.. per non parlare.. non ancora disse il principe lamir..

Io iniziai veramente a temere cosa spaventasse tutte quelle persone sennò gli elfi oscuri e tutti gli orchi in guerra..

Così dissi chi c’è veramente dietro questa storia?..

Tu rispose l'altro principe..

Io cosa vuoi dire?...

Tu puoi battere gli dei corazzati non noi..

Io? Sono abile ma chi sono gli dei corazzati?..

Quelli che decidono se vivi o muori ragazzo rispose il vampiro che si liberò dalla pietra e prese sembianze semi umane semi elifiche..

Cosa sei? Dissi io perplesso..

Uno di loro il rinnegato… il nostro compito è sempre stato scegliere un nuovo re, fino a quando non è venuto mio padre e si è dichiarato il re del mondo esterno..

Cosa è il mondo esterno?..

Noi scegliamo il futuro re fra tutte le razze… bene gli uomini dell'altra parte non fanno così.. si uccidono si ingannano con false alleanze.. e nessuno ha mai voluto farne parte..

Ma mio padre ne è divenuto il re di tutti i loro popoli.. cosa ha in mente?..

Che 7 miliardi di nemici ci attacchino e diventino quello che per loro siamo.. cosa dissi io?!..

Gli dei.

Ep 5

Cos’è quel coso volante aia mi hai pizzicato stupida zanzara!

Si muta nella sua vera forma e lo guardai perplesso e dissi ma almeno basta bere il mio sangue e cosa è quello che vola così velocemente?..

Scusami avevo sete, ma visto che siamo quasi arrivati nella Regione Di Plora ci sono i volanti..

Cosa sono i volanti?!.. mi immaginavo un acquisto gigante a forma d’uomo edera così bene o male..

Atterro con 2 cagnolini nelle braccia e una lettera che fece apparire dalle mani.. il principe Valyr si affrettò a venire..

Buone notizie vi apriremo i cancelli..

Bau bau! Ehi cuccioli che siete dolci dissi io..

Non farti mordere o diventi un mannaro disse il vampiro..

Ma che.. si mutazione in uomini molto forzati sa quando sembrasse..

Hei amici disse il vampiro!

Rinnegato allora è vero?!

Sono qui..

Hai tradito tuo padre..

Noi non ci fidiamo!..

Come sempre!!..

Ma vieni qui fatti abbracciare dissero l’altro..

Piano mi spezzi le mie vecchie ossa..

Amico mio! Puoi aprire volante! Sono apposto..

Aprire Plora! Con le mani lanciò un'aura che aprì una meravigliosa visione!.. rimasi perplesso a vedere quella città piena di volanti.. e creature di ogni genere! Perfino pesci parlanti e alberi che camminavano era pieno di gente in festa per il nostro arrivo..

Vaiano! Principe di Vaia!..

Si dimmi..

Qui potrai chiedere un prestito in denaro.. nella banca dei volanti… tanto pagherà vaia non tu..

E l'interesse?!? A quanto ammonta..

Qui non abbiamo interessi disse il Volante Pluriano..

Ah Esclama e pensavo chiederò una cifra enorme per far arrabbiare mio padre il re!..

Lo sentito disse il volante e iocon stupore lo osservavo tipo cosai sente?.. bene ti verrà a cercare qui.. non direte nulla vero dissi io.. dobbiamo dirlo sono le nostre leggi..

Bene pensai..

Ah il vampiro oramai diglielo.. dirmi cosa dissi io..!?

Che il bestione è dell'altra parte dell'altro mondo, quello esterno..

Quella parola mi rimbombava in testa come se il mondo mi si ritorcesse contro.. eh!? Chiesi..

Non è l'unico..

Passarono giorni stavano riparando la nave e la caricavano con alimenti dei volanti e ma almeno c'era il wiskie.. e tutto d'un pezzo anche la spuma marea.. perfino le birre che mi piacevano molto con il malto..

Ma niente mi faceva scordare che non era di questo mondo.. così mi decisi a chiederglielo di dove proveniva realmente..

E lui mi disse secco come la locandiera bene.. aspettavi questo momento? Si allocco..

Da dove proviene?! Non potevo immaginar quelli che avrebbe detto..

Io sono un romano dell'impero di Cesare..

Cosa è un Cesare?..

Il re di tutto l'impero romano ovvero l’imperatore..

Come noi?..

Fammi raccontare..

Ok dissi stando ad'osservarlo senza notare più la bellezza delle cose che mi circondavano..

Allora il dio corazzato è venuto nel mio mondo prima che Cesare fallisse contro i Galli..

Non so cosa siano ma, continua..

Allora cambiò tutto l’universo e non accettò il futuro e i suoi uomini..

Perché?..

Non funzionavano quegli ageggi che fanno rumore qui..

Quindi?..

Li cancello apparte chi sapesse maneggiare un'arma come una spada..

E cosa erano quelle armi che qui non funzionano..

Non lo so.. facevano rumore è uccidevano..

Avevi paura?!..

Ho più paura di quel mostro corazzato ..

Perché?!..

Aveva una pietra simile alla tua, così agiva e decideva i piccoli gruppi più forti piuttosto che eserciti di grandi dimensioni..

Che accadde?!..

Li trasferì nella mia epoca tutti i prescelti..

E allora?..

Non capisci ci ha fatto scegliere con chi schierarsi!..

E tu cosa hai scelto?!..

Se sono qui allocco!, bene molti restarono e pochi come me vennero qui in prigionia degli elfi oscuri..

Cosa accadde,! Come ti sei liberato?!..

Beh ci divisero in gruppi e ci diedero la mappa per la città dei Lamyr..

Eh facile allora..

No abbiamo dovuto affrontare gli orchi e tutte le ombre..

Non cela fecero alcuni di loro?!..

Mio fratello tremava il più grande uomo che abbia conosciuto..

E tu?..

Io ero spaventato da quei così neri e brutti! Li affrontammo e ci vennero a salvare i lamyr prima che le ombre ci finissero tutti!!

Ma che diamine e tuo fratello?!..

Non cela fatta..

Come cosa è successo?..

I cani mannari degli orchetti lo mangiarono e per quanto gridassi e tenessi duro, il principe lamyr finì mio fratello, e salvo me..

E allora come cioè perché seguire chi ha lasciato morire tuo fratello?!..

Io sono un romano sono nato per servire la legione…

Non capivo se era un traditore del suo regn o una nuova leva per i Valyr ma mi ero affezionato a lui..

Così decisi di restargli fedele, e chiedere un prestito che portasse i Vaiani a cercarmi.





Osservavo quel luogo meraviglioso prima del giorno della partenza e mi ero molto legato alla gente, era molto sociale non gli importava se fossi un principe figlio di un re, ne gli importava la differenza tra popolo e popolo, non dovevo pagare nemmeno per bere, o mangiare..

Il che mi appariva strano che avessero tutto quell'oro..

La loro legge era che non si pagava nulla nel loro regno ma avevano sempre da scambiare l'oro con l'unica cosa in vendita..

Era molto strano lo so..

Oh posso immaginarlo insegnavano la magia in cambio dell'oro una specie di tradizione..

Per esempio a vaia la parte che mi piaceva della nostra tradizione era che tutti erano liberi di entrare a Vaia e poter divenire Vaiani..

O altre come la qualità delle armi incantate, che ora so che provengono da Plora..

E tutti potevano acquistarle a prezzi stracciati, cioè costa più una semplice spada che una spada con smeraldi intrisa di poteri magici.. beh ne capisco il motivo se conoscono mio padre e perché prendeva le armi senza pagare e le faceva vendere a Vaia da Plora a prezzi bassissimi..

Tipico di mio padre..

Ehi! Ci sei con la testa o ammiri per l’ultima volta il paesaggio?..

Oh dimmi pure stavo pensando..

Non sai cosa sta succedendo a Vaia in questo istante..

E come posso sapere anche se non mi importa..

Beh chiedi alla pietra no?..

Pietra fammi vedere cosa accade in questo istante a Vaia..

Sciocco e stupida come cosa mio re!..

Intendi 12 lingotti d'oro da pagare o i diamanti?..

Tutte e due le cose..

O mio figlio che per codardia non torna a casa?! Rispondimi politico!..

Bene signore la gente dice molte cose su suo figlio..

E tu ci credi?..

Non a tutte ma i Vaiani non possono aspettare il ritorno del principe..

Cosa vuoi consigliare?

Bene dico solo a Vaia ma soprattutto ai Vaiani serve il secondo genitore che diventi il prossimo re dell'impero..

No stai dicendo il mio secondo genito? Sai quanto amo mio figlio!..

Non ne dubito mio re, ma se non dovesse tornare per qualche incidente..

Dici che mio figlio è un debole e morirà fuori dalle mura di Vaia?...

No mio re, dico solo e un'ubriacone secondo la gente che vive a vaia..

Prendi mio figlio per ubriacone? E debole di fronte a me!!?! E un Vaiano prima di tutto! Ora fuori da qui..

Si mio re..

Signore lo cerco io?..

Gigante Nano sai cosa fare?..

Vado..

Si diresse verso una camera vicino alla sala del re e con un colpo di martello gigante si smaterializzo..

Oh merda no il gigante! Quello mi trova sul serio!

Extra

Sarò protezione d’inverno la porta che chiude la sfera, accenderò un fuoco per il freddo con vessillo e scudo, accenderò il fuoco! ti proteggerò la sera contro mano nera l'orco bugiardo il trono rubato il castello distrutto il forte abbattuto, io non perderò niente ti proteggo dal freddo dall'occhio che chiude la tua speranza di gioia Sarò anche un soldato ma ti sono legato o mio uomo impaurito che adesso sei stanco, senti il freddo d’inverno che ti ferma il cuore, anche se un uomo sbagliato un elfo bucato o un nano ubriaco se un mio uomo muore un mio uomo è il lutto, e un dono mi sprona a partir a distruggere il vile, e non voglio niente soltanto una lacrima che calmi il mio viso, diventerò infuriato ucciderò l'orco che ti ha ammazzato mi ha tolto il sorriso, Sarò vessillo o scudo ma non mi arrendo al tabbuto che ti ha abbattuto Saro stato un semplice soldato con lo sporco sul viso, e per quanto abbia dato ho ucciso per fato tu non avevi niente da offrire, sei solo capitato nel posto sbagliato nel forte più forte ma fragile e stato contro la lama nera che tormenta ogni sera avrai lottato per non perdere niente e nessuno ma io non sono in paradiso ma ti immagino col sorriso, perché l'orco e intriso come un pollo con riso la morte che gli ho dato e stata di un soldato con il cuore di un impero che ha nascosto il suo viso.



Vaia non muore

Mano nera con la sua orda era arrivato nei boschi di sabbia di vaia ma fu subito notato dalle truppe del principe valyr e del suo alleato, che in minoranza numerica si dirigono verso le entrate del castello Vaiano, i nani si posero al fronte della città, lasciando aperti i varchi esterni, gli arcieri pronti a devastare ogni singolo soldato!, quando il principe valyr chiede di parlare con il re, e così fu, lo fecero entrare con gli altri comandanti, dopo un lungo giro tra i palazzi a sagoma arriva nel palazzo centrale, non appena entrato lo fanno accomodare senza togliere le sue armi e quelle dei generali nella sala grande.

Ben venuto com’è ti posso chiamare? Disse il re Vaiano

Mi chiami syen sire,sono un principe di oltre mare venuto a protegerla!

A proteggermi da cosa? A vaia non abbiamo bisogno di protezione!

C’è una guerra incombente sire, deve spostare le sue truppe a nord con me!...

I Vaiano non spostano un singolo soldato fino a quando non mi dici dov’è mio figlio!

E con mio fratello sire.

Verso dove? Dove sta scappando il moccioso viziato?

Non scappa! E sul piede di guerra e dovrebbe seguirci anche lei foto aver battuto mano nera.

Sul piede di guerra? Senza armata che genio mio figlio!

(Arriva una sentinella signore gli orchi hanno preso tutti i forti e si dirigono verso la città!)

Il re” mhhh non mi preoccupa lo noti? Principe del nulla?

Perché mio fratello è così impulsivo e mi ha fatto muovere le mie alte armate per morire qui?!.

Morirai e tornerai Disse un uomo incappucciato accanto al re!

Intanto le truppe di mano nera sono arrivate con i mannari e i troll che si catapultato verso le entrate quando un manipolo di 10 mila uomini appena arruolati si muove in difesa!

-mano nera uomini oggi conquisteremo l’imbattuto regni dei Vaiani!

Che imbattuto quelli si pisciano sotto capo clan!

Marciate con i mannari verso l’entrata laterale io uccido questo branco di pivelli!

Ci fu una battaglia poco intensa e le truppe di difesa caddero una ad una!

Poi all’entrate vaia stava vincendo quando mano nera che aveva ucciso ogni singola difesa si muove contro le difese Intanto le truppe alleate entrano per mobilitarsi verso la difesa per la sala grande.

La battaglia durò circa una settimana e rimasero solo 1 nani a difendere le entrate per l’ultimo bastione!

Non c’era via di fuga quando il re decide di sfidare mano nera come ultima opzione!

Si diresse da solo verso le armate di mano nera e tutti gli orchi gridavano un canto di guerra per il suo coraggio!

Re di morti! Sei qui per morire?

Ci stavo pensando! Ma credo che oggi sarai tu a morire orco!

Allora mostrami cosa sa fare un re!

Apri la mano e lancio un dardo accecante e dagli occhi scatenò un colpo di fulmine!

Mano nera si volto e lo colpi d’istinto senza fatica…

Il re si lancio con un balzo di 6 metri su di lui per finirlo

E mano nera lo prese dal collo e lo soffocava e infine gli trancio la pancia salendo sempre più in su il sangue colava dalla bocca del re che getto una maledizione eterna!

Mano nera lo lancio come segno della sconfitta degli uomini!

E gli orchi iniziarono a gridare e uccidere i restanti abitanti e soldati!

Quando tocco al principe valyr che cadde per ultimo!

Gli orchi stavano già festeggiando!

Ma un aria nera è soffocante entrava su ogni bocca dei soldati morti!

Che si rialzavano uno ad’uno e massacravano orco per orco!

Più morivano più intenso era il fumo che li portava in vita!

Così gli orchi terrorizzati scappavano sa vaia! Quando il re di rialzo è taglio la testa di mano nera! E vaia vinse ancora una volta!

Per lasciare l’esempio al prossimo clan di orchi appesero la testa di mano nera e i suoi generali sulle mura e tutte le strade piene di orchi impalati!.

Fine stagione 1

Extra

Allocco cosa guardi in quella pietra?

Cosa vedi dovresti dire!

Si forza sbrigati a venire la nave e quasi salpata!

Si arrivo subito! (Nella sua mente) ma chi sono questi che cenano?

Hei principe!

Zanzara!

Allora cosa dicono? O perlomeno come si chiamano?

Chi?

Quelli nella pietra! Chi altro?

Ah giustamente mi leggi il pensiero…

Non per fare il pettegola ma ti vedo alibito nella tua mente..

Allora c’è un certo Vick con suo fratello José un certo ubriacone di nome Tom due Persone con lo stesso nome ..

Come si chiamano?

Paolo e poi c’è una certa dottoressa Lia una donna di nome Sara e infine un certo john!

Che stanno facendo?

Mangiano beh perlomeno mangiano carne!

E che tipo di carne?

Umana! E disgustoso sono stati invitati a cena dice José! E Un’invito a Cena e mangiano umani ancora in vita!.

Fine

I pirati sottomarini

Era giorno e faceva freddo le acque sembrano gelide e la vita era noiosa ..

Siamo in mare da un bel po’ di tempo e non siamo ancora a destinazione aggiornerò il mio diario il prossimo mese per ora vado che devo proprio capire come funziona la pietra.

Non aggiorno il mio diario spesso e passata una settimana dall’ultima volta e volevo scrivere che c’era qualcosa che si muoveva nel mare, qualcosa di enorme!.

Aggiornamento del diario! Il Bestione mi chiama ancora allocco e io ho capito come sputare fuoco dalle mani! Beh la pietra si è accesa l’altro giorno e speravo palle di fuoco! Haha per poco non incendiavo tutto! O anche il mare direi.

Sono passate 2 settimane da quando abbiamo lasciato la terra degli elfi che pena questi mangia lattuga e perfino bollito di erbe miste che noia pensavo si divertirsero gli elfi invece sono palloni.

Siamo vicini alla grande isola del pirata d’ossa!! Si dice che era l’uomo più ricco e potente che dia mai esistito!:però è un uomo di ossa cioè uno scheletro!

Non volevo scriverlo ma siamo stati attaccati dai pirati sotto marini e siamo sopravvissuti solo io lobu nobi giri cochi il bestione il vampiro e ovviamente il principe gli altri non cela hanno fatta! Però in compenso la pietra mi ha portato il mio diario! Allocco dice ancora scrivi? La locandiera è morta! Scusate scusate fine.

Non è colpa mia né do nessuno ringrazia che sei ancora vivo gigante! O forse non lo hai notato viaggiamo da 20 giorni per le montagne!:giusto nobi? Lobu giri cochi?

Si è abbiamo fame! Vogliamo carne non stupidi cibi elfici!

Che però devo dire spaziano per un giorno un pezzo e sei sazio già per ore!

Vero hai ragione zanzara!

Hei non chiamarmi zanzara!

Principe bestione elfo scuro e nani volete smetterla devo pensare dove possiamo andare!

Io penso che la missione sia fallita un fallimento !

Giusto lubu!

E ora che si fa?

Io direi di tornare a casa dello scansafatiche Vaiano!

Ben detto bestione!

Io dico di no!

Perché vampiro?

Facciamo scegliere al futuro re dei Valyr!

Si continua e poi dove dovremmo tornare? Non abbiamo nulla da perdere ormai!

Una settimana di viaggio e ci fermiamo in un piccolo villaggio di contadini delle montagne.. beh non c’è altro da aggiungere! L’avventura continua!.

Fine

Mini stagione 1 e 2.

28 января 2022 г. 18:23:29 0 Отчет Добавить Подписаться
0
Продолжение следует… Новая глава Каждые 15 дней.

Об авторе

Izirio Now Abbi pazienza con la vita, la luce risplenderà nel giorno più buio e disastroso

Прокомментируйте

Отправить!
Нет комментариев. Будьте первым!
~